MASTER A. A. 2021/2022

DIGITAL MARKETING – GIURISPRUDENZA

 

Esperto in Management della Comunicazione

Obiettivi :

Gli obiettivi formativi del Master attengono alla trasmissione di contenuti didattici finalizzati a consentire alla figura professionale traguardo di acquisire le competenze (conoscenze di base, competenze operative, competenze relazionali) necessarie allo svolgimento di alcuni fondamentali compiti: promuovere e coordinare la “lettura” dei bisogni di comunicazione da parte di realtà private e pubbliche; contribuire alla definizione ed al supporto programmatico ai piani e progetti di comunicazione; supportare le politiche aziendali di ottimizzazione dell’attività svolta dalle risorse umane operanti in tali strutture e aziende; coordinare organizzativamente l’erogazione di prestazioni e la realizzazione di iniziative di tipo comunicativo.

Destinatari

Il Master si propone di arricchire le competenze di coloro che ricoprono, o intendono ricoprire, ruoli di management, organizzazione e responsabilità in relazione alla predisposizione e pianificazione delle attività di comunicazione sia in relazione alla realizzazione di eventi comunicativi (sul versante degli enti organizzatori) sia di partecipazione attiva agli stessi (sul versante delle imprese partecipanti e dei target interessati/interessabili ai medesimi).

Digital Graphic Designer

Obiettivi :

Il Master universitario, organizzato in partnership con AANT-Accademia delle Arti e delle Nuove Tecnologie, ti permette di acquisire le competenze tecniche e creative necessarie per ideare, progettare, sviluppare e produrre contenuti visivi, immagini e video per attività di comunicazione digital e tradizionale attraverso l’utilizzo dei principali software di editing grafico e videomaking. Il Master Digital Graphic Designer forma professionisti in grado di padroneggiare i principali software di editing grafico e video e le tecniche fondamentali di comunicazione e marketing digitale. La fotografia, la comunicazione per immagini, i video e l’attenzione per la user experience sono alla base della strategia digitale di qualsiasi azienda che guardi al futuro: un’opportunità in continua crescita per gli specialisti del settore.

Destinatari

Neolaureati: Intenzionati a specializzarsi con un diploma di Master riconosciuto dal MIUR, per essere facilitati nell’inserimento lavorativo, anche grazie alla possibilità di svolgere un tirocinio in aziende digital. Professionisti: Già operanti nei settori della comunicazione e del marketing, che vogliono aggiornare la propria professionalità per essere al passo con i continui cambiamenti che il mercato del lavoro impone. Diplomati: Che vogliono inserirsi nel settore della comunicazione digitale ma che necessitano di acquisire competenze specifiche, di imparare da subito gli aspetti pratici di questo settore ed, eventualmente, proseguire gli studi iscrivendosi all’università.

Digital Marketing Specialist

Obiettivi :

Il Master Universitario, organizzato in partnership con Triboo, ti permette di gestire la digital transformation aziendale e di acquisire gli strumenti fondamentali per l’ideazione e lo sviluppo di molteplici attività di Digital Marketing, come Social Media Management, SEM, Analytics, AdWords, HTML, WordPress, ottimizzazione SEO, e-Commerce, Crowdfunding e molto altro. Il Master Digital Marketing Specialist fornisce una visione completa sulla trasformazione digitale delle aziende e sulle nuove frontiere del Marketing. Copre diversi ambiti digital: Social Network, Digital Transformation, ottimizzazione SEO, Start-up, e-Commerce, Crowdfunding, Content Marketing, Google Ads, UX/UI, GDPR. È un percorso formativo completo per i laureati, un’ottima opportunità per i diplomati e un’occasione di aggiornamento per gli specialisti del settore.

Destinatari

Neolaureati: intenzionati a specializzarsi con un diploma di Master riconosciuto dal MIUR, per essere facilitati nell’inserimento lavorativo, anche grazie alla possibilità di svolgere un tirocinio in aziende digital. Professionisti: già operanti nei settori della comunicazione e del marketing, che vogliono aggiornare la propria professionalità per essere al passo con i continui cambiamenti che il mercato del lavoro impone. Diplomati: che vogliono inserirsi nel settore della comunicazione digitale ma che necessitano di acquisire competenze specifiche, di imparare da subito gli aspetti pratici di questo settore ed, eventualmente, proseguire gli studi iscrivendosi all’università.

Digital Marketing Pro

Obiettivi :

Il Master Digital Marketing PRO, organizzato in partnership con Triboo, offre la possibilità di acquisire nuove conoscenze di Digital Marketing. Il mondo del Digital Marketing è in continua trasformazione come sanno molto bene i professionisti del settore. Diventa quindi indispensabile aggiornarsi sui trend in uscita e sulle tecniche utili per riuscire ad anticipare i tempi. Il Master Digital Marketing PRO fornisce una visione completa e aggiornata sulla trasformazione digitale e sulle nuove frontiere del marketing. Coprendo il mondo digital a 360°: Social Media Marketing, Digital Marketing Strategy, UX/UI, Web Development (WordPress e Woocommerce), ottimizzazione SEO e SEM. Offrendo un programma vasto e completo, il Master Digital Marketing PRO è la scelta giusta per i neolaureati e per chi cerca un percorso post-laurea che abbia il giusto compromesso tra teorico e pratico.

Destinatari

Neolaureati e Laureati: Intenzionati a specializzarsi con un diploma di Master riconosciuto dal MIUR, per essere facilitati nell’inserimento lavorativo, anche grazie alla possibilità di svolgere un tirocinio in aziende digital.

Esperto in Management del Turismo e dei Beni Culturali

Obiettivi :

Il master si propone di arricchire le competenze di quei professionisti che ricoprono o intendono ricoprire ruoli apicali con responsabilità gestionali di aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale, dotandoli di strumenti che potenzino sia gli aspetti di management, sia quelli di organizzazione del sistema dei servizi e di sviluppo delle ipotesi progettuali, sia quelli di comunicazione.

Destinatari

Il master è rivolto a tutti coloro che operano, o intendono operare, in aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale.

Esperto in Management del Turismo e dei Beni Culturali - Gestione servizi turistici ed alberghieri

Obiettivi :

Il master si propone di arricchire le competenze di quei professionisti che ricoprono o intendono ricoprire ruoli apicali con responsabilità gestionali di aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale, dotandoli di strumenti che potenzino sia gli aspetti di management, sia quelli di organizzazione del sistema dei servizi e di sviluppo delle ipotesi progettuali, sia quelli di comunicazione.

Destinatari

Il master è rivolto a tutti coloro che operano, o intendono operare, in aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale.

Esperto in Management del Turismo e dei Beni Culturali - Operatore Museale e dei Beni Culturali

Obiettivi :

Il master si propone di arricchire le competenze di quei professionisti che ricoprono o intendono ricoprire ruoli apicali con responsabilità gestionali di aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale, dotandoli di strumenti che potenzino sia gli aspetti di management, sia quelli di organizzazione del sistema dei servizi e di sviluppo delle ipotesi progettuali, sia quelli di comunicazione.

Destinatari

Il master è rivolto a tutti coloro che operano, o intendono operare, in aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale.

Esperto in Management del Turismo e dei Beni Culturali - Promozione e Valorizzazione del Territorio

Obiettivi :

Il master si propone di arricchire le competenze di quei professionisti che ricoprono o intendono ricoprire ruoli apicali con responsabilità gestionali di aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale, dotandoli di strumenti che potenzino sia gli aspetti di management, sia quelli di organizzazione del sistema dei servizi e di sviluppo delle ipotesi progettuali, sia quelli di comunicazione.

Destinatari

Il master è rivolto a tutti coloro che operano, o intendono operare, in aziende e servizi operanti in ambito turistico e culturale.

MASTER SANITARI – PSICOLOGIA

Management per il coordinamento delle professioni sanitarie

Obiettivi :

Al termine del master i partecipanti saranno in grado di: Leggere i mutamenti in atto nell’ambiente di riferimento con una nuova consapevolezza di tipo teorico-pratico, sviluppando adeguate strategie di gestione. Utilizzare in modo adeguato e a seconda delle situazioni, gli strumenti di gestione (indicatori e carte di controllo). Individuare gli indicatori chiave del settore, attivandone la misurazione e il monitoraggio Integrare sicurezza degli ambienti, sicurezza del paziente e miglioramento continuo della qualità dei servizi nelle aziende sanitarie. Trattare adeguatamente l’errore in sanità. Utilizzare la clinical governance come metodo di riduzione del rischio clinico. Progettare, avviare e gestire processi di miglioramento della qualità dei servizi offerti. Gestire le dinamiche di fine vita. Comunicare efficacemente utilizzando intelligenza emotiva. Utilizzare tecniche di comunicazione e ascolto attivo per indirizzare i comportamenti dei propri collaboratori verso gli obiettivi dell’ente di appartenenza.

Destinatari

Il master fornisce la giusta preparazione per diventare coordinatore di un team in ambito ospedaliero e accedere al relativo concorso di Stato. Il corso è pensato per coloro che vogliono approfondire tematiche in ambito organizzativo, economico e gestionale. In particolare, offre il know-how e gli strumenti necessari per svolgere un’attività professionale orientata ad attività direzionali, di programmazione, di coordinamento e di controllo in ambito sanitario sia pubblico sia privato.

Management per la direzione di struttura complessa

Obiettivi :

Il professionista formato con questo master sarà in grado di: Leggere i mutamenti in atto nell’ambiente di riferimento con una nuova consapevolezza di tipo teorico-pratico, sviluppando adeguate strategie di gestione. Identificare nuove opportunità per ridurre gli errori, secondo adeguati percorsi metodologici. Utilizzare in modo adeguato strumenti di gestione per ridurre il gap tra la strategia progettata e la strategia attuata. Integrare sicurezza dell’operatore con la sicurezza del paziente, sviluppare il miglioramento continuo della qualità dei servizi nelle aziende sanitarie e la reingegnerizzazione dei processi.

Destinatari

Il master in Management per la Direzione di Struttura Complessa fornisce la giusta preparazione a quanti desiderano acquisire o consolidare competenze manageriali e intraprendere la carriera di dirigente di 2° livello (primario). Il master prepara dirigenti in grado di avere un’ottica multidisciplinare nella gestione delle organizzazioni sanitarie complesse. Esso si prefigge l’obiettivo di costruire e consolidare nei partecipanti le basi concettuali e metodologiche della gestione manageriale in ambito sanitario.

Valutazione posturale strumentale ed analisi del movimento

Obiettivi :

Fornire gli elementi di conoscenza in posturologia clinica e sportiva essenziali per utilizzare sistemi computerizzati di analisi statica e del movimento umano. Formare un operatore specializzato in grado di utilizzare i sistemi più avanzati di valutazione posturale strumentale e analisi del movimento umano in ambito clinico e sportivo.

Destinatari

Il master offre una formazione specifica nella valutazione posturale strumentale e nell’analisi del movimento, requisiti necessari per garantire un’accurata attività di prevenzione e/o monitoraggio di molteplici disfunzioni e patologie di vario ordine e grado. Il corso è quindi rivolto a professionisti che si occupano di queste specifiche tematiche: laureati in fisioterapia e laureati in scienze motorie.

Estetica oncologica: ricostruire l'immagine di sé

Obiettivi :

La malattia oncologica, dopo l’intervento chirurgico, che spesso è notevolmente mutilante, durante e dopo la chemio e la radioterapia ,è spesso causa di un grave malessere, di depressione, di ansia, di tristezza per il paziente. L’oncologo, pur essendo oggi più attento anche a tutto questo, ha come obiettivo primario la cura fisica del paziente, sottovalutando spesso aspetti che, pur secondari quoad vitam, sono importantissimi per la percezione di sé del paziente e per la sua vita di relazione. Soprattutto oggi, con l’assunzione a lunghissimo termine di farmaci anticorpali antitumorali, gli effetti delle terapie si prolungano per molti anni modificando profondamente l’immagine di sé. Riteniamo che sia importantissimo che il paziente non si senta solo nell’affrontare anche questi problemi e che sia accompagnato nel percorso di ricostruzione e di accettazione di un nuovo sé. La cura dell’immagine, oltre che degli effetti collaterali della terapia, è un momento di vitale importanza e di rinforzo positivo per continuare ad affrontare un percorso lungo e faticoso e una “personale guerra” contro la morte. La “terapia estetica”, la “terapia della nutrizione”, la “terapia dello stile di vita”, “la terapia della postura” come supporto alla terapia antineoplastica: si ricostruiscono menomazioni con la chirurgia estetica, intanto si ricostruisce l’immagine di un “sé diverso” con interventi multidisciplinari che “disegnano” un nuovo paziente la cui vita è irrimediabilmente cambiata dopo l’esperienza ela cui psiche è stata segnata dalla presa di coscienza della propria fragilità. Nei percorsi di studio di medici e infermieri questi aspetti non vengono affrontati Il master di estetica oncologica offre nozioni cliniche sulle tecniche chirurgiche utilizzate nei pazienti oncologici sia con finalità estetiche che funzionali: L’utilizzo di queste tecniche permette, di migliorare la qualità di vita e tutelare la dignità e l’identità della persona. Inoltre questo master, rivolto agli infermieri è estremamente innovativo perché va a valorizzare la figura che in realtà rimane più a lungo vicino al paziente e il cui parere diventa sempre più richiesto, al di là degli aspetti terapeutici, propri dei medici. Sviluppare conoscenze per riuscire a dare un vero sostegno, magari per lungo tempo è una delle “mission” della professione infermieristica.

Destinatari

Fornire ai partecipanti conoscenze approfondite sulla materia al fine di garantire un’assistenza infermieristica qualificata ai pazienti oncologici che affrontano interventi chirurgici di ricostruzione nelle fasi pre, intra e post-operatorie Conoscere i bisogni specifici per poter pianificare interventi educativi e di supporto alla dimissione per il trasferimento al domicilio Conoscere le tecniche di supporto e sostegno attivo dei pazienti Conoscere tecniche di valorizzazione estetica per lavorare in équipe con competenza.

Biomeccanica e interferenze neurofisiologiche alla postura

Obiettivi :

Implementare le conoscenze dei partecipanti in ambito biomeccanico e posturale soprattutto in base a quell’insieme d’interferenze neurofisiologiche che possono alterare il reale rapporto dell’apparato locomotore nei confronti dell’ambiente circostante.

Destinatari

l Master ha l’obiettivo di fornire concetti chiave inerenti all’approccio alle problematiche posturali e alla loro valutazione. Tratto caratterizzante del percorso studi è la comprensione dei meccanismi che regolano o alterano la postura e la conseguente relazione con i diversi distretti corporei. L’approfondimento delle interferenze neuro fisiologiche alla postura determina l’apprendimento valutativo e di analisi di vere e proprie correlazioni tra alterazioni viscerali, oculomotorie, podaliche, vestibolari, gnatologiche e la biomeccanica responsabile finale del rapporto tra individuo ed ambiente circostante. Accanto a figure professionali, che per vocazione si occupano specificatamente del corretto assetto posturale, come medici, odontoiatri, fisioterapisti, infermieri, laureati in scienze motorie e neuropsicomotricisti dell’età evolutiva abbiamo anche psicologi, laureati in scienze dell’educazione, infermieri, logopedisti ed ortottisti che possono giovarsene. Un aspetto del corso specificamente dedicato alla crescita dello scheletro, e alle sue potenziali modificazioni, ne fa un utile strumento per insegnanti, pediatri, neuropsichiatri, fisiatri e tutti coloro che si avvicinano, curano e si fanno carico di minori e di soggetti in fase di crescita.

Gestione delle grandi emergenze

Obiettivi :

La gestione delle grandi emergenze presenta certamente grandi difficoltà intrinseche; nonostante le continue implementazioni delle modalità di intervento, tuttavia continuano a permanere criticità significative, perché: si verificano con sempre maggiore frequenza in relazione a condizioni climatiche e geologiche; ricorrono anche nel contesto dei trasporti a causa sempre più complesse condizioni lavorative e produttive; richiedono professionalità ritenute non “paganti” perché comportano di investire su personale che deve mantenere competenze e non dovrebbe essere impegnato in altre mansioni; pur essendo i soccorsi disciplinati da norme nazionali e internazionali, si continuano ad evidenziare criticità connesse ancora troppo spesso con l’organizzazione della catena degli interventi; difficoltà nell’analisi del problema, deficit di comunicazione, ingentissime ricadute economiche e sociali hanno evidenziato come sia necessario, da parte delle Autorità competenti a tutti i livelli, dotare le rispettive organizzazioni di professionalità dedicate e aggiornate;

Destinatari

La gestione adeguata dell’emergenza passa attraverso la competenza generata nella quotidianità; questo è il concetto che si intende promuovere. A chi è rivolto? A tutte le figure professionali che desiderano o necessitano implementare le competenze nella gestione delle grandi emergenze con particolare riguardo a quelle meno frequenti, “non convenzionali” ma non per questo meno gravi.

Laserologia - Tecnologia Laser in Medicina, Chirurgia ed Odontoiatria

Obiettivi :

Il Corso proposto si compone di tre parti: nella prima parte, propedeutica, vengono illustrati i principi fisici su cui si basano le tecnologie laser ed i loro effetti sui tessuti biologici, gli aspetti medico-legali e le precauzioni da osservare nell’uso di questi strumenti. nella seconda parte vengono descritti gli impieghi clinici dei lasers nelle diverse patologie, soffermandosi sulle metodiche da usare nelle diverse specializzazioni, e sugli aspetti prognostici. Il primo Corso si focalizza sugli impieghi dei laser in dermatologia, flebologia, chirurgia plastica, medicina estetica, ginecologia, urologia, chirurgia maxillo facciale, fisioterapia e riabilitazione. nella terza parte, infine, si mettono in pratica le nozioni apprese, secondo le metodologie di insegnamento e di apprendimento raccomandate dall’O.M.S. (“workshops”, “teacher-training”, “self-training” ed approccio multidisciplinare).

Destinatari

La Tecnologia Laser in Medicina è attualmente in grande espansione. Tutte le specialità ne sono interessate, sia dal punto di vista diagnostico, che da quello terapeutico e chirurgico. Questo Master si propone di formare i medici chirurghi e gli odontoiatri in modo da renderli in grado di utilizzare al meglio la tecnologia laser per il trattamento delle patologie orali e di quelle cutanee e vascolari, inclusi gli inestetismi.

Nutrizione e Dietologia

Obiettivi :

Il Master si pone l’obiettivo di formare professionisti sanitari nel proporre corretti stili di vita attraverso: l’acquisizione di conoscenze specifiche, strumenti e competenze approfondite per gestire e riconoscere le reali problematiche del paziente; conoscere e utilizzare gli strumenti diagnostici a supporto della clinica acquisire le conoscenze per comporre e fornire schemi alimentari specifici per le principali patologie correlate all’alimentazione/nutrizione conoscere e riconoscere le patologie alimentari riconducibili a particolari stati psicologici conoscere le normative vigenti sui temi legati all’alimentazione nel minore, alle corrette procedure legate alla vendita di prodotti alimentari, ai nuovi alimenti e agli OGM

Destinatari

Il Master vuole fornire le conoscenze sui principi teorici e pratici dell’alimentazione in tutte le sue varianti. Il Master è rivolto a professionisti sanitari (medici, biologi, dietisti, infermieri, psicologi) che vogliono approfondire la tematica della nutrizione al fine di agire direttamente o indirettamente sul paziente nelle aree della prevenzione, della cura e della riabilitazione.

Gestione e coordinamento dell’area socio sanitaria

Obiettivi :

Il master fornisce la giusta preparazione per diventare coordinatore di un team in ambito di RSA e in tutte le altre aree che lavorano in stretto contatto con l’area sanitaria (neuropsichiatria infantile, comunità di recupero, etc). Il corso è pensato per coloro che vogliono approfondire tematiche in ambito organizzativo, economico e gestionale. In particolare, offre il know-how e gli strumenti necessari per svolgere un’attività professionale orientata ad attività direzionali, di programmazione, di coordinamento e di controllo in ambito sociale e sanitario. Il master è particolarmente orientato agli operatori sanitari con lauree di primo livello che operano nel settore privato anche non accreditato, dove la legislazione non richiede né concorsi né tirocinio per assumere incarichi di coordinamento.

Destinatari

Al termine del master i partecipanti saranno in grado di: Leggere i mutamenti in atto nell’ambiente di riferimento con una nuova consapevolezza di tipo teorico-pratico, sviluppando adeguate strategie di gestione. Utilizzare in modo adeguato e a seconda delle situazioni, gli strumenti di gestione (indicatori e carte di controllo). Individuare gli indicatori chiave del settore. Integrare sicurezza degli ambienti, sicurezza del paziente e miglioramento continuo della qualità dei servizi nelle aziende sanitarie. Trattare adeguatamente l’errore in sanità. Utilizzare la clinical governance come metodo di riduzione del rischio clinico. Comunicare efficacemente con il personale sanitario e gli utenti. Gestire le dinamiche di fine vita. Progettare, avviare e gestire processi di miglioramento della qualità dei servizi offerti. Utilizzare tecniche di comunicazione e ascolto attivo per indirizzare i comportamenti dei propri collaboratori verso gli obiettivi dell’ente di appartenenza.

La Gestione delle Cure Palliative e della Terapia del Dolore

Obiettivi :

Acquisire il know how sulle dinamiche organizzative, relazionali, di gestione terapeutica nelle attività di cure palliative, di gestione del dolore, del lutto e della relazione coi pazienti/parenti.

Destinatari

Ai professionisti che operano nell’ambito istituzionale e domiciliare delle cure palliative o interessati ad acquisire conoscenze sulle dinamiche di fine vita.

Infermieristica nella medicina estetica

Obiettivi :

Acquisire conoscenze approfondite finalizzate all’introduzione della figura dell’infermiere esperto in équipe medico-specialistiche che si occupano di medicina estetica. Acquisire competenze di autonomia professionale nel campo della medicina estetica Acquisire competenze comunicative per il lavoro d’équipe Acquisire conoscenze tecnico scientifiche per gestire il paziente con competenza

Destinatari

L’estetica, branca della filosofia, è sempre stata un interesse tipico del pensiero dell’uomo, inteso come saper “percepire attraverso la mediazione dei sensi”, rivolta prevalentemente all’espressione artistica. L’estetica, non nel senso strettamente filosofico, ma intesa come “arte di apparire”, come “canone estetico”, è diffusa in tutte le culture umane e cambia ed evolve con il cambiare e l’evolvere della società. Non si applica non solo all’arte, ma alla cura della persona umana, al suo modo di presentarsi nella società, comunque sempre legata all’apparire. Fino a non moltissimi anni fa era prerogativa di figure non sanitarie (estetisti, massaggiatori, tatuatori …) che si occupavano solo di migliorare l’aspetto delle persone, utilizzando solo cosmetici o poco più. La medicina era infatti intesa riduttivamente, come “arte della cura”, senza attenzione alla persona in toto, ma soltanto alla parte strettamente clinica e di salvaguardia della salute. Ma l’uomo ha bisogno di una medicina estetica che “lo faccia star bene” anche psicologicamente oltre che di vivere “salvato” da una medicina o chirurgia taumaturgica, per cui con l’aumento del benessere la società ha spinto la medicina ad appropriarsi anche dell’estetica: è nata la medicina estetica, che è una branca medica che utilizza tecniche non invasive al fine di migliorare il benessere psicofisico del paziente. Oggi è necessario integrare le competenze e il lavoro in équipe è l’unica risposta che possiamo dare per affrontare la complessità: l’ équipe intesa come gruppo di partner, ognuno con la propria competenza, non come rapporto di dipendenza, ma come rapporto paritario. Ecco perché la professione infermieristica si integra ed agisce, con il medico e con operatori non sanitari, per realizzare anche quella parte di “estetica” che nel mondo di oggi ha assunto un’importanza vitale. Medici esperti, infermieri esperti, estetisti esperti, pazienti esigenti. Ma occorre “formare” questa esperienza e competenza , per cui sono necessari corsi al di fuori del percorso classico di studi, che orienti e specializzi nei settori specifici. Questo master è rivolto alla professione infermieristica che negli anni è stata interessata da un costante processo di adeguamento delle proprie peculiari caratteristiche al fine di assicurare un’assistenza in “ottica olistica” che consideri, oltre all’aspetto clinico, le relazioni sociali e il contesto ambientale della persona assistita. Il master in medicina estetica offre sia nozioni di base (cliniche, legali, strutturali) sia insegnamenti sulle terapie utilizzate, garantendo agli studenti l’acquisizione di conoscenze generali e specifiche che caratterizzano la disciplina.

Manager 4.0 in Sanità

Obiettivi :

Il “Manager 4.0 in Sanità” costruirà e governerà il percorso che consente il raggiungimento degli obiettivi di innovazione digitale in sanità, predisponendo in questo senso l’intera organizzazione, opererà efficacemente nel contesto normativo e renderà concreti e duraturi i risultati delle innovazioni. Nello specifico, il “Manager 4.0 in Sanità” sarà in grado di: Identificare opportunità di cambiamento e innovazione nei servizi e nei processi; Identificare obiettivi e soluzioni progettuali innovative; Definire e pianificare le politiche e i processi; Valutare le soluzioni tecnologiche migliori rispetto ai risultati di innovazione che intende ottenere; Ottimizzando il rapporto tra efficacia (qualità del risultato) ed efficienza (tempi e costi), Gestire i canali di finanziamento e i processi di procurement; Attivare progetti innovativi e iniziative, anche utilizzando gli strumenti di e-procurement, che arricchiscano la qualità dei servizi.

Destinatari

Il Master “Manager 4.0 in Sanità” è rivolto a professionisti che dovranno assicurare la gestione economica, organizzativa e funzionale della struttura sanitaria, pubblica e/o privata, la gestione delle attività inerenti processi di innovazione del business, in termini di processi organizzativi, prodotti/servizi e pensiero manageriale, stimolando la ricerca di soluzioni legate alla digital trasformation e favorendo culturalmente l’introduzione e il consolidamento di idee innovative in azienda per lo sviluppo di un vantaggio competitivo sul mercato con la conseguente crescita del business. La forte attitudine del “Manager 4.0 in Sanità” a vedere il cambiamento si tradurrà, grazie alle competenze che acquisirà con la frequenza di questo Master, nella capacità di pensare e realizzare progetti volti a superare i vecchi schemi mentali e ad innovare i processi/servizi organizzativi. Il “Manager 4.0 in Sanità”, attuerà interventi indirizzati all’innovazione e al cambiamento dei modelli di cura e di assistenza, ricordando che la sanità digitale non è la semplice applicazione di una app, bensì la strategia che sottende la sua implementazione: mobile, hybrid cloud, internet of things, cloud-apls e microservizi, cybersecurity, intelligenza artificiale, big data, blockchain, automazione, robotica.

Valutazione Motoria e Posturale

 

Obiettivi :

Gli obiettivi del master sono: a) fornire gli elementi base in Posturologia clinica e sportiva essenziali per utilizzare sistemi computerizzati di analisi statica e del movimento umano; b) formare un “Operatore specializzato” in grado di adoperare i sistemi più avanzati di valutazione posturale strumentale ed analisi del movimento umano in ambito clinico e sportivo.

Destinatari

Allo stato attuale, nelle principali Università italiane, sono erogati diversi Master di I livello in Posturologia (con denominazioni varie), che forniscono una formazione generale di base insieme alla descrizione delle metodiche principali di rieducazione posturale .L’utilizzo di apparecchiature per la valutazione posturale strumentale e l’analisi del movimento umano, sono contemplate in qualità di servizi erogati, presso molteplici strutture sanitarie pubbliche e private in ambito nazionale, allo scopo di effettuare prevenzione e/o monitoraggio di molteplici disfunzioni e patologie di vario ordine e grado.

Formazione degli educatori area sociosanitaria

Obiettivi :

Il master completa la preparazione di laureati triennali offrendo un percorso di studio che tratta e approfondisce il ruolo educativo nell’area sociale e in quella sanitaria. Gli argomenti trattati integrano le nozioni della formazione di base tenendo in considerazione sia i diversi ambiti operativi della clinica sia differenti fasce di età alle quali è rivolto l’agire professionale dell’educatore

Destinatari

Acquisire conoscenze specifiche sui seguenti temi: approccio educativo al minore con diagnosi clinica accertata di disturbo psichiatrico o con patologia ad esito infausto Interventi educativi rivolti all’adulto con compromissione della sfera comportamentale ed emotiva Approccio educativo all’anziano con deficit cognitivi Identificare e saper agire nei confronti dei soggetti appartenenti all’ “area della fragilità” gestione organizzativa di strutture e gruppi di lavori in ambito sociale e sanitario Interventi educativi nei confronti di soggetti affetti dalle “nuove dipendenze” Legislazione sanitaria in merito alle tematiche della privacy, della sicurezza, dei contratti collettivi di lavoro, etica e responsabilità professionale

Risk Management in Sanità

Obiettivi :

Costruire e consolidare nei partecipanti le basi concettuali e metodologiche del risk management puntando ad utilizzare la leva formativa come momento privilegiato per favorire lo scambio di esperienze professionali, per divenire in grado di valutare scientificamente il rischio in un’organizzazione sanitaria complessa, preparando dirigenti in grado di assumere il ruolo del risk manager aziendale e, comunque capaci di avere un’ottica multidisciplinare nella gestione del rischio. Essere in grado di costruire un documento di valutazione del rischio.

Destinatari

Il rischio e la sicurezza sono due nuovi ambiti in sanità che si possono considerare in Italia ancora “giovani”, per questo lasciano aperte porte per chi si sia qualificato in questi ambiti permettendo, al di là della clinica, di acquisire ruoli fondamentali per la sicurezza degli operatori e del paziente. Nel 21 secolo anche l’OMS si pone come obiettivo: fornire cure sicura in ambienti sicuri. Il corso è rivolto sia a chi già lavora, con qualunque ruolo, nelle Aziende Ospedaliere pubbliche e private, negli IRCCS e nelle Aziende Sanitarie Locali, ma anche a chi voglia specializzarsi nella disciplina, per avere un’opportunità ulteriore di sbocco lavorativo.

Case Manager Infermieristico

Obiettivi :

Gli obiettivi del master sono: acquisire le conoscenze necessarie alla gestione dei processi di diagnosi e cura: gestire correttamente i percorsi diagnostico-terapeutici e riabilitativi acquisire le competenze per la gestione delle reti di offerta intra ed extraospedaliere conoscere le modalità per garantire la continuità assistenziale e migliorare la qualità di vita del paziente nei diversi ambiti di cura acquisire le metodologie per la gestione delle dinamiche di comunicazione con l’équipe e gli stakeholder coniugare la competenza professionale ad un giusto orientamento che permetta di individuare la domanda di assistenza infermieristica e garantire ad essa una risposta adeguata in tempi e modalità corretti

Destinatari

Il master è rivolto agli infermieri che intendono intraprendere un percorso professionale post laurea per la gestione di percorsi di cura personalizzati (concordati, implementati ed aggiornati) per tutto il periodo della degenza in contesti sanitari, dalla presa in carico alla dimissione del paziente.

I professionisti sanitari del futuro: aspetti giuridici, medico-legali e relazionali

Obiettivi :

Il professionista formato con questo Master sarà in grado di: comprendere l’impatto giuridico –anche nei termini di risarcibilità del danno – delle questioni che quotidianamente si possono presentare nel corso della propria attività lavorativa o professionale in ambito sanitario; leggere i mutamenti in atto nell’ambiente di riferimento con una nuova consapevolezza di tipo teorico-pratico; riconoscere ed adattarsi ai cambiamenti in atto nel settore sanitario; comunicare in maniera adeguata, prevenendo contenziosi; usufruire della mediazione, quale strumento di soluzione alternativa delle controverse, o, ad esempio, quale Esperto ausiliario del mediatore (in presenza dei requisiti di legge); conoscere la funzione del Consulente Tecnico d’Ufficio o Consulente Tecnico di Parte nei procedimenti per responsabilità sanitaria anche al fine di poter eventualmente assumere tale ruolo (in presenza dei requisiti di legge); intercettare nuovi scenari lavorativi.

Destinatari

I contenuti multidisciplinari del Master “I Professionisti sanitari del futuro: aspetti giuridici, medico-legali e relazionali” consentono, sia a chi già opera, sia a chi intenda operare in ambito sanitario di adattarsi ai cambiamenti in atto nel settore. Infatti, acquisire conoscenze in questo ambito consente di cogliere opportunità professionali e creare spazi lavorativi nel settore sanitario. Il Master dedica uno speciale focus al danno alla persona, agli aspetti medico-legali ed ai profili di responsabilità in ambito sanitario. La spinta alla mediazione è tra i punti cardine della Riforma della Giustizia promossa dall’attuale Ministro Cartabia e questo Master ne illustra le caratteristiche rilevanti, anche per i Professionisti nell’ambito sanitario. (segue) Viene, inoltre, esaminata la centralità del ruolo del Consulente Tecnico d’Ufficio nelle liti per responsabilità sanitaria. Lo sviluppo tecnologico ed informatico è un fulcro della trasformazione in atto. Al professionista sanitario si richiede, pertanto, la conoscenza della protezione dei dati, sicurezza informatica e delle responsabilità collegate. Il Master dedica ampio spazio alla comunicazione nelle sue diverse forme. Gli argomenti trattati nell’ambito del Modulo “Comunicazione: informazione e relazione” rivestono un’importanza cruciale, specialmente negli ambiti sanitario e legale: una buona comunicazione permette una buona prevenzione del rischio di contenzioso e di definire una lite in mediazione senza andare davanti al Giudice. Questo Master fornisce una “cassetta degli attrezzi” per intercettare ed affrontare nuovi scenari lavorativi e per adattarsi ai costanti cambiamenti organizzativi, tecnologici e legislativi.

ECONOMIA

Business Administration (MBA)

Obiettivi :

Il master in MBA permette ai partecipanti di ampliare le loro competenze funzionali, sviluppare le capacità manageriali, acquisire una visione di processo delle attività aziendali e capacità trasversali, familiarizzare in una prospettiva internazionale e intersettoriale.

Destinatari

Il professionista formato con il master in MBA potrà lavorare in attività imprenditoriali nuove o consolidate, in enti locali (Comuni, Province, Regioni e altre amministrazioni pubbliche) ed enti no profit. Potrà inoltre avviare un’attività di consulenza o trovare impiego nel settore della ricerca universitaria

INGEGNERIA

Tutela, valorizzazione e restauro dei beni culturali e architettonici della Chiesa

Obiettivi :

Il Master propone un percorso formativo finalizzato all’acquisizione di competenze specialistiche per la tutela, valorizzazione e restauro dei beni culturali ecclesiastici. Il Master intende formare delle professionalità specifiche, in grado di interpretare le esigenze, oggi lasciate inevase, che provengono dalla tutela e valorizzazione dell’ingente patrimonio culturale della Chiesa. In particolare l’attività d’insegnamento sarà volta a fornire conoscenze sui più recenti indirizzi normativi per la tutela dei Beni Culturali ecclesiastici e fornire ai discenti una preparazione ampliata da competenze multidisciplinari, competitiva e strategica nell’ambito della materia.

Destinatari

La figura professionale che si intende formare necessita di una competenza specialistica certificata oggi sempre più richiesta dalla committenza e dal mercato, anche in vista delle trasformazioni interculturali e multireligiose della società contemporanea.

LETTERE

Fashion brand management

Obiettivi :

Il master ha lo scopo di fornire conoscenze e competenze volte a coordinare creatività e obiettivi di business, di interpretare le dinamiche del mercato e valorizzare i marchi del settore moda e beni di lusso attraverso operazioni mirate.

Destinatari

Il master è volto a preparare un professionista competente con competenze complete e trasversali che si occupi di pianificare a attuare gli interventi strategici e operativi necessari per favorire lo sviluppo e il posizionamento dei brand nei settori della moda e del lusso.

Fashion collection management

Obiettivi :

The Study Programm of the Master in Fashion Collection Management aims to shape a professional who is able to penetrate the product area of fashion and luxxury goods businesses. The course curriculum teaches a general understanding of a range of business aspects as well as specific technical knowledge in the field of fashion industrial production, such as understanding patterns and fabric, and yarn technology. It also provides the skills needed to work on the product in harmony with market demands. The dynamics analysed during the course relate in general to the luxury goods sector, and significantly to the fashion sector in consideration of the specific nature of the product process related to it.

Destinatari

The master aims to train professional figures who posses forward-looking technical, economic, managerial, artistic-cultural, social and communicative skills, and who can easily step into high-profile jobs within the industry.

Storytelling

Obiettivi :

Il master STORYTELLING fornisce ai partecipanti i princìpi e gli strumenti per riconoscere, analizzare e creare una storia partendo dai tre modelli cardine: la letteratura, la drammaturgia teatrale e il cinema. Quest’ultimo va inteso sia come scrittura, che come linguaggio delle immagini. La presenza ed esperienza di un corpo docente composto da professionisti di questi tre settori, guideranno gli studenti attraverso un percorso didattico e umano, offrendo loro una sponda per l’accesso al mondo del lavoro in campo artistico, così come nella creazione di un proprio progetto di STORYTELLING in qualsiasi altro ambito.

Destinatari

Il master è rivolto ad aspiranti autori, critici e addetti ai lavori in àmbito editoriale, teatrale, cine-televisivo e web che vogliano fare della loro passione una professione. Al contempo si rivolge a quei professionisti di altri campi del sapere che abbiano interesse a saper organizzare una comunicazione efficace attraverso lo STORYTELLING.