Titolo

Addetti ai lavori in prossimità degli impianti elettrici 

(Modulo 1A PAV), 8 ORE 

Destinatari 

Lavoratori che devono effettuare lavorazioni soggette al rischio elettrico 

Obbiettivi formativi 

Fornire gli elementi di completamento della formazione professionale (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza

Area 

Area sicurezza e qualità in ambito di lavori elettrici 

Contenuti 

Livello 1A –Conoscenze teoriche pratiche per l’esecuzione di lavori elettrici fuori tensione od in prossimità di parti a tensione pericolosa.

Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della legislazione di riferimento secondo quanto indicato nel Livello 1° della CEI 11-27).

Le norme di riferimento per l’esercizio degli impianti elettrici (EN 50110-1, EN 50110-2, CEI 11/27).

Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità: elettroshock ed archi elettrici Leresponsabilità ed i ruoli delle persone adibite ai lavori elettrici secondo la norma CEI 11-27.

La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: condizioni ambientali, stesura di un piano di lavoro e di sicurezza con definizione delle misure di prevenzione e protezioni da adottare.

Scelta ed impiego delle attrezzature e dei DPI per i lavori elettrici per lavori fuori tensione od in prossimità di parti attive.

La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico ed ambientale, nozioni di pronto soccorso per persone colpite da shock elettrico o arco elettrico.

Sistemi per la corretta trasmissione delle informazioni tra persone interessate ai lavori.

Lavori elettrici in bassa tensione: definizione, individuazione e delimitazione della tipologia di lavoro da eseguire e del posto di lavoro stesso; preparazione del cantiere; criteri generali di sicurezza da applicare.

Procedure per lavori elettrici fuori tensione: accorgimenti per l’esecuzione in scurezza delle attività.

Procedure per lavori elettrici in prossimità di parti attive con uso delle distanze di sicurezza , delle attrezzature e dei DPI.

Requisiti 

-Età minima di 18 anni compiuti all’atto della iscrizione

-Idoneità psico-fisica al lavoro specifico 

-Conoscenza della lingua italiana scritta e parlata

Modalità formative 

Lezioni, dimostrazioni, esercitazioni pratiche. 

Supporti didattici 

Computer, videoproiettore, dispense. 

Risorse 

Docenti e professionisti esperti del settore.

Certificazione rilasciata al termine

Attestato di frequenza con verifica di apprendimento 

Durata corso

8ore 

 Titolo

Addetti ai lavori in prossimità degli impianti elettrici (Modulo 1A E 2A– PEI), 16 ore 

Destinatari 

Lavoratori che devono effettuare lavorazioni soggette al rischio elettrico 

Obbiettivi formativi 

Fornire gli elementi di completamento della formazione professionale (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza.

Area 

Area sicurezza e qualità in ambito di lavori elettrici 

Contenuti 

Livello 1A –Conoscenze teoriche pratiche per l’esecuzione di lavori elettrici fuori tensione od in prossimità di parti a tensione pericolosa; 

Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della 

legislazione di riferimento secondo quanto indicato nel Livello 1° della CEI 11-27).

Le norme di riferimento per l’esercizio degli impianti elettrici (EN 50110-1, EN 50110-2, CEI 11/27).

Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità: elettroshock ed archi elettrici.

Le responsabilità ed i ruoli delle persone adibite ai lavori elettrici secondo la norma CEI 11-27.

La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: condizioni ambientali, stesura di un piano di lavoro e di sicurezza con definizione delle misure di prevenzione e protezioni da adottare.

Scelta ed impiego delle attrezzature e dei DPI per i lavori elettrici,per lavori fuori tensione od in prossimità di parti attive.

La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico ed ambientale, nozioni di pronto soccorso per persone colpite da shock elettrico o arco elettrico.

Sistemi per la corretta trasmissione delle informazioni tra persone interessate ai lavori.

Lavori elettrici in bassa tensione: definizione, individuazione e delimitazione della tipologia di lavoro da eseguire e del posto di lavoro stesso; preparazione del cantiere; criteri generali di sicurezza da applicare.

Procedure per lavori elettrici fuori tensione: accorgimenti per l’esecuzione in scurezza delle attività.

Procedure per lavori elettrici in prossimità di parti attive con uso delle distanze di sicurezza, delle attrezzature e dei DPI.

Livello 2A -Conoscenze teorico pratiche per l’esecuzione di lavori elettrici sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I.

Criteri generali di sicurezza per i lavori elettrici sotto tensione: caratteristiche dei componenti elettrici, metodologie di lavoro e principi di sicurezza da adottare.

Scelta ed impiego delle attrezzature e dei DPI per i lavori sotto tensione.

Esperienza organizzativa: valutazione del rischio elettrico e delle condizioni ambientali presenti, preparazione del lavoro, definizione dei ruoli delle persone interessate al lavoro, stesura di un piano di lavoro e di sicurezza con definizione delle misure di prevenzione e protezione da adottare

Sistemi per la corretta trasmissione delle informazioni tra persone interessate ai lavori.

Procedure per lavori elettrici sotto tensione: accorgimenti per l’esecuzione in scurezza delle attività.

Requisiti 

-Età minima di 18 anni compiuti all’atto della iscrizione

-Idoneità psico-fisica al lavoro specifico 

-Comprensione lingua italiana scritta e parlata

Modalità formative 

Lezioni, dimostrazioni, esercitazioni pratiche. 

Supporti didattici 

Computer, videoproiettore, dispense. 

Risorse 

Docenti e professionisti esperti del settore.

Certificazione rilasciata al termine

Attestato di frequenzacon verifica di apprendimento

Durata corso

16ore 

 Titolo

Addetti ai lavori in prossimità degli impianti elettrici (Modulo 1A E 2A– PEI), 16 ore 

Destinatari 

Lavoratori che devono effettuare lavorazioni soggette al rischio elettrico 

Obbiettivi formativi 

Fornire gli elementi di completamento della formazione professionale (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza.

Area 

Area sicurezza e qualità in ambito di lavori elettrici 

Contenuti 

Livello 1A –Conoscenze teoriche pratiche per l’esecuzione di lavori elettrici fuori tensione od in prossimità di parti a tensione pericolosa; 

Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della 

legislazione di riferimento secondo quanto indicato nel Livello 1° della CEI 11-27).

Le norme di riferimento per l’esercizio degli impianti elettrici (EN 50110-1, EN 50110-2, CEI 11/27).

Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità: elettroshock ed archi elettrici.

Le responsabilità ed i ruoli delle persone adibite ai lavori elettrici secondo la norma CEI 11-27.

La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: condizioni ambientali, stesura di un piano di lavoro e di sicurezza con definizione delle misure di prevenzione e protezioni da adottare.

Scelta ed impiego delle attrezzature e dei DPI per i lavori elettrici,per lavori fuori tensione od in prossimità di parti attive.

La gestione delle situazioni di emergenza: valutazione del rischio elettrico ed ambientale, nozioni di pronto soccorso per persone colpite da shock elettrico o arco elettrico.

Sistemi per la corretta trasmissione delle informazioni tra persone interessate ai lavori.

Lavori elettrici in bassa tensione: definizione, individuazione e delimitazione della tipologia di lavoro da eseguire e del posto di lavoro stesso; preparazione del cantiere; criteri generali di sicurezza da applicare.

Procedure per lavori elettrici fuori tensione: accorgimenti per l’esecuzione in scurezza delle attività.

Procedure per lavori elettrici in prossimità di parti attive con uso delle distanze di sicurezza, delle attrezzature e dei DPI.

Livello 2A -Conoscenze teorico pratiche per l’esecuzione di lavori elettrici sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I.

Criteri generali di sicurezza per i lavori elettrici sotto tensione: caratteristiche dei componenti elettrici, metodologie di lavoro e principi di sicurezza da adottare.

Scelta ed impiego delle attrezzature e dei DPI per i lavori sotto tensione.

Esperienza organizzativa: valutazione del rischio elettrico e delle condizioni ambientali presenti, preparazione del lavoro, definizione dei ruoli delle persone interessate al lavoro, stesura di un piano di lavoro e di sicurezza con definizione delle misure di prevenzione e protezione da adottare

Sistemi per la corretta trasmissione delle informazioni tra persone interessate ai lavori.

Procedure per lavori elettrici sotto tensione: accorgimenti per l’esecuzione in scurezza delle attività.

Requisiti 

-Età minima di 18 anni compiuti all’atto della iscrizione

-Idoneità psico-fisica al lavoro specifico 

-Comprensione lingua italiana scritta e parlata

Modalità formative 

Lezioni, dimostrazioni, esercitazioni pratiche. 

Supporti didattici 

Computer, videoproiettore, dispense. 

Risorse 

Docenti e professionisti esperti del settore.

Certificazione rilasciata al termine

Attestato di frequenzacon verifica di apprendimento

Durata corso

16ore 

 Titolo

Addetti ai lavori in prossimità degli impianti elettrici (Modulo 1A E 2A–1B e 2B e C), 32 ORE 

Destinatari 

Lavoratori che devono effettuare lavorazioni soggette al rischio elettrico 

Obbiettivi formativi 

Fornire gli elementi di completamento dellaformazione professionale (addetti ai lavori elettrici) con particolare riguardo all’acquisizione delle necessarie conoscenze tecniche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici in sicurezza

Area 

Area sicurezza e qualità in ambito di lavori elettrici 

Contenuti 

 Sicurezzain ambito lavorativo.

 Legislazione e normative.

 Esercizio impianti.

 Qualificazione degli operatori.

 Rischio e pericolo.

 Rischio elettrico e corrente elettrica.

 Video,ICC,interruttore.

 Protezione contatti accidentali.

 Protezione contatti diretti.

 Dispositivi di protezione individuale e verifica di conservazione.

 Sicurezza e CEI 11-27.

 Video polo incollato.

 Lavori elettrici EN50110.

 Lavori elettrici fuori tensione.

 Lavori in prossimitàdi parti a tensione pericolosa.

 Esercizio e manutenzione impianti.

 Quadri elettrici, segregazione e accesso.

 Modalità di comunicazione.

 Distanze di sicurezza delle parti attive.

Requisiti 

-età minima di 18 anni compiuti all’atto della iscrizione

-idoneità psico-fisica al lavoro specifico 

-conoscenza della lingua italiana scritta e parlata

Modalità formative 

Lezioni, dimostrazioni, esercitazioni pratiche. 

Supporti didattici 

Computer, videoproiettore, dispense. 

Risorse 

Docenti e professionisti esperti del settore.

Certificazione rilasciata al termine

Attestato di frequenzacon verifica di apprendimento

Durata corso

  • 32 ore 

16 ORE – (in accordo alle norme CEI EN50110-1 e CEI 11-27 nonché art. 82 del d.lgs. 81/08)